Belgrado Serbia

Belgrado: dieci cose imperdibili da fare e da vedere in città

Belgrado è la capitale della Serbia ed è un luogo ricco di storia della guerra mondiale.
E’ situato nel punto di confluenza tra i fiumi Danubio e Sava.
Il clima in Serbia è simile a quello degli altri paesi dell’Europa sud-orientale, con estati calde (da giugno ad agosto) e inverni freddi (da dicembre a febbraio).

D’inverno Belgrado non è raccomandata per la visita della città a meno che non stiate pianificando una vacanza sugli sci, il momento migliore per visitare la città è tra la fine della primavera e l’inizio dell’autunno (da aprile a ottobre).
Se sei un’amante della musica, puoi pianificare una vacanza verso luglio / agosto momento dell’anno in cui si svolgono i festival EXIT Festival e Dragacevo Trumpet.
A Belgrado puoi muoverti tranquillamente usando tram, autobus, minibus pubblici e filobus.

1. Fortezza di Belgrado e Kalemegdan

Fortezza di Belgrado e Kalemegdan

La fortezza di Belgrado è situata nel centro della città. Un tempo, la popolazione viveva all’interno delle mura. Il nome Kalemegdan deriva dal turco, e significa fortezza della battaglia (kale: fortezza, meydan: battaglia), anche se identifica solamente il parco che circonda la circonda.
E’ possibile accedervi da diversi ingressi, il principale è a Stambol Gate, dove c’è anche un’esposizione di carri armati e cannoni militari. L’ingresso alla fortezza è gratuito.

2. Ada Ciganlija

Ada Ciganlija Belgrado

Conosciuta popolarmente come Ada, Ada Ciganlija è un’isola che è stata trasformata artificialmente in una penisola. È un luogo di ricreazione popolare per residenti e turisti che visitano Belgrado, attirando da 100.000 a 300.000 visitatori nei fine settimana durante l’estate. Ci sono spiagge con molte strutture sportive.

3. Avala Tower

Avala Tower

La torre di Avala, situata sull’ononimo monte, è in realtà una torre TV che misura circa 204 metri (669 piedi) di altezza.
La torre fu distrutta a causa dei bombardamenti della NATO nel 1999; è stata ricostruita e riaperta nel 2010.
È visitabile tutti i giorni dalle 9:00 alle 20:00 durante l’estate. Gli orari per visitarla cambiano durante le diverse stagioni e in base alle festività.

4. Museo Nikola Tesla

Museo Nikola Tesla Belgrado

Questo museo è dedicato alla vita e all’opere di Nikola Tesla, un inventore e ingegnere forse più famoso, per il suo lavoro legato al sistema della corrente elettrica alternata. Il museo custodisce una ricca collezione dell’eredità del genio scientifico. Ci sono tonnellate di documenti, diari e libri, oltre a mostre tecniche. È una grande attività per gli studenti e gli appassionati di scienze in particolare. Il museo è aperto dalle 10 alle 18 e chiuso nei giorni festivi.

5. TRG Republike e il vecchio quartiere bohémien di Skadarlija

Trg Republike Belgrado

È la piazza centrale della città di Belgrado. Questa piazza ospita molti importanti edifici e monumenti di Belgrado, tra cui il Museo Nazionale, una statua del Principe Michele e il Teatro Nazionale. È una delle piazze più trafficate della città. Un altro posto interessante che inizia proprio sotto il TRG Republike è il vecchio quartiere bohémien di Skadarlija. Questa strada è conosciuta per il suo aspetto vintage e molti dicono che è simile al quartiere Montmartre di Parigi.

6. Via Knez Mihailova

Knez Mihailova Belgrado

Belgrado è anche Shopping! Devi solo andare a Knez Mihailova Street. È la principale area commerciale e pedonale di Belgrado. Prende il nome da un principe di Serbia ed è a volte indicato anche come Prince Michael Street.

7. Gardos, Torre di Sibinjanin Janko

 

Definita anche Millennium Tower, questa è una torre commemorativa situata nel comune di Zemun a Belgrado. Questa torre è stata utilizzata per decenni come vedetta dai vigili del fuoco a Zemun. Oggi è un monumento protetto. La torre è aperta dalle 11:00 alle 20:00 per godere di un meraviglioso panorama sulle zone circostanti.

8. Il tempio di San Sava

San Sava Belgrado

Il Tempio/Cattedrale di San Sava è una chiesa ortodossa serba, dedicata a San Sava, il fondatore della chiesa ortodossa in Serbia. Si trova sull’altopiano di Vracar a Belgrado e si trova sul luogo in cui si pensa che i resti di San Sava siano stati sepolti. Sede di bellissimi affreschi, fu completata nel 1989 e si dice che sia tra le più grandi chiese ortodosse del mondo. È aperta tutti i giorni dalle 8:00 alle 21:00.

9. Moschea Bajrakli

Bajrakli Mosque Belgrado

Questa moschea si trova nel quartiere Dorcol di Belgrado. Quando l’Austria occupò la Serbia nei primi anni del 1700, questa moschea fu convertita in una chiesa cattolica romana. Più tardi, quando gli Ottomani occuparono Belgrado, fu nuovamente convertito in moschea. La moschea mostra gli stili architettonici ottomani.
La moschea è aperta ai visitatori al di fuori degli orari di preghiera.

10. Museo Nazionale della Serbia

Museo Nazionale della Serbia

Il Museo Nazionale della Serbia è il più antico e il più grande museo in Serbia. Si trova nella zona centrale di Belgrado, vicino a Piazza della Repubblica. Ha una vasta collezione di oggetti, arte, tessuti e altro.