Borgo Orta San Giulio

I Borghi del Piemonte: scopri i più belli

I castelli e i borghi più belli del Piemonte: in montagna, sul lago e ad un passo da Torino

Castelli, residenze storiche e borghi medievali: le gite in Piemonte regalano questi ed altri privilegi agli amanti del bello, senza deludere i buongustai che qui possono trovare infiniti spunti per allietare il palato con i prodotti tipici del territorio.

Dalle sontuose residenze sabaude ai villaggi di montagna circondati da monti e foreste maestose, dai percorsi enogastronomici ai sognanti giardini affacciati sul lago, il Piemonte stupisce per varietà.

Tra i borghi più belli del Piemonte c’è Orta San Giulio, affacciato sul lago di Orta: una sorta di fossile adagiato su un isolotto circondato dalle acque, dove si respira un’atmosfera incantata. A renderla tale sono i vicoli di pietra, le case con i tetti di ardesia e il suo intreccio di stili architettonici, tra edifici tardo rinascimentali e dimore neoclassiche impreziosite da eleganti loggiati e giardini. Per ristorarsi l’ideale è ordinare il tipico risotto al pesce persico, da assaporare vista lago.

I borghi medievali del Piemonte

Tra i borghi medievali del Piemonte spicca Vogogna, centro fortificato situato nel cuore della Val d’Ossola. Se volete andare alla scoperta dei castelli del Piemonte la scelta è molto ampia: dalla maestosa reggia di Venaria Reale, al castello Cavour di Santena sempre in provincia di Torino, solo per fare alcuni esempi.

Borgo di Vogogna PiemonteLuoghi dal fascino architettonico mozzafiato e di grande importanza storica: il secondo, in particolare, ospita le spoglie di Camillo Benso di Cavour, artefice dell’Unità d’Italia. Se amate i giardini non fatevi sfuggire l’opportunità di visitare il parco di Villa Taranto, sulla sponda del Lago Maggiore. Anche la sopracitata Reggia di Venaria vi incanterà con il suo verde curatissimo, tra esplosioni di fiori e siepi regolate alla perfezione.

I Castelli del Piemonte

Cosa vedere a Cuneo? Restando in tema di castelli e fortezze, una meta da non perdere è il Castello di Racconigi, situato a breve distanza da Torino. Compreso nel circuito delle Residenze Sabaude del Piemonte, è un importante polo museale sede di vari eventi ed attività culturali.

Magnifico e ben conservato è anche il castello Grinzane Cavour, dove ogni anno si svolge l’asta mondiale del Tartufo Bianco a scopo benefico, alla presenza del jet set internazionale.

I Borghi della montagna

Chi vuole trascorrere una breve vacanza in montagna in Piemonte può scegliere come cornice il borgo di Chianale, frazione di Pontechianale posizionata a 1800 metri di altitudine, nella Valle Varaita, il paradiso dell’outdoor.

Chianale è un affascinante villaggio situato al confine con la Francia e circondato da panorami meravigliosi, impregnato di cultura occitana. Lo sfondo perfetto per una parentesi di relax dedicata alle passeggiate: intorno al lago, cinto da fitti boschi e pinete, e nel cuore del borgo, per ammirare il ponte in pietra, e i caratteristici tetti in lose. Chi ama il trekking può mettersi in cammino nel Bosco dell’Alevè, la più grande estensione di pino cembro d’Italia, compresa tra i comuni di Pontechianale, Casteldelfino e Sampeyre.

Borgo di Chianale Piemonte

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Correlati

Potrebbe interessarti

Albania

Vacanze in Albania

Alla scoperta dell’Albania: consigli di viaggio, dove andare e cosa vedere L’Albania per diversi anni rimasta in ombra e poco considerata tra le mete da visitare per un viaggio, negli ultimi tempi si è invece trasformata in una meta must-have. Infatti, l’Albania ha davvero tantissimi luoghi unici da visitare, dalla bellezza delle sue coste e

Vacanze in Grecia

Vacanze in Grecia

Viaggio nella Grecia, culla della civiltà occidentale La sua civiltà ci ha sempre affascinato da quando, da ragazzini, l’abbiamo iniziata a studiare sui libri di storia. Oggi, la Grecia, continua ad essere al centro dei nostri interessi per motivi certamente legati alla ricerca delle nostre origini ma non solo. L’esperienza ellenica, infatti, ben si presta

Museo della 500

Il museo della 500

Il museo della 500: un luogo assolutamente da visitare Se sei in possesso di una Fiat 500, se ne vai orgoglioso, se pensi che questa sia una delle macchine più belle che la Fiat abbia mai messo in commercio, non possiamo che consigliarti di prestare una grande attenzione alla sua cura. Basta così poco infatti

Fabriano La città della carta

Fabriano, la Città della Carta: 3 musei da visitare assolutamente

Sono stati i cinesi ad aver inventato la carta, materiale questo che si è poi diffuso nel resto del mondo grazie alle popolazioni arabe. È a Fabriano però, cittadina dell’entroterra marchigiano, che la carta è stata trasformata sino a diventare il prodotto che tutti noi oggi conosciamo e che tutti noi siamo soliti utilizzare quotidianamente.

SALENTO

Salento, il tacco che fa più bella l’Italia

Non passerà mai di moda il tacco. La sua funzione è estetica, abbellire aumentando la statura e dando slancio al polpaccio. Questo principio non vale solo nell’abbigliamento e solo per le donne. Anche nel calcio il colpo di tacco è considerato una delle soluzioni più spettacolari che ci siano, sono in pochi i giocatori a