Capo Verde

Capo Verde, nuove regole per l’ingresso

Introdotta la tassa di sicurezza aeroportuale, abolito il visto d’ingresso per gli italiani

Nuove regole per l’ingresso a Capoverde: dal 2019 viene abolito il visto di ingresso per i cittadini di Paesi area Schengen, Gran Bretagna,Croazia, Irlanda, Cipro, Bulgaria e Romania.

Viene introdotta la Tsa (tassa di sicurezza aeroportuale) per tutti gli arrivi internazionali.
La tassa è di 31€ è obbligatoria dai 2 anni compiuti in poi, (gli infant sono esclusi).

Le nuove procedure previste con l’entrata in vigore della Tsa richiedono che tutti i turisti in arrivo a Capoverde (ad eccezione, appunto, di quelli per i quali la procedura di pagamento Tsa viene svolta tramite tour operator) si pre-registrino sul sito www.ease.gov.cv

Dunque per chi acquista il “solo volo” dovrà pre-registrarsi in maniera autonoma, indicando, sotto la propria responsabilità, tutti i dati richiesti. I turisti potranno poi, a chiusura della registrazione, decidere se pre-pagare l’importo della Tsa con carta di credito direttamente sul sito oppure pagare la stessa in aeroporto all’arrivo.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Correlati

Potrebbe interessarti

Albania

Vacanze in Albania

Alla scoperta dell’Albania: consigli di viaggio, dove andare e cosa vedere L’Albania per diversi anni rimasta in ombra e poco considerata tra le mete da visitare per un viaggio, negli ultimi tempi si è invece trasformata in una meta must-have. Infatti, l’Albania ha davvero tantissimi luoghi unici da visitare, dalla bellezza delle sue coste e

Vacanze in Grecia

Vacanze in Grecia

Viaggio nella Grecia, culla della civiltà occidentale La sua civiltà ci ha sempre affascinato da quando, da ragazzini, l’abbiamo iniziata a studiare sui libri di storia. Oggi, la Grecia, continua ad essere al centro dei nostri interessi per motivi certamente legati alla ricerca delle nostre origini ma non solo. L’esperienza ellenica, infatti, ben si presta

Museo della 500

Il museo della 500

Il museo della 500: un luogo assolutamente da visitare Se sei in possesso di una Fiat 500, se ne vai orgoglioso, se pensi che questa sia una delle macchine più belle che la Fiat abbia mai messo in commercio, non possiamo che consigliarti di prestare una grande attenzione alla sua cura. Basta così poco infatti

Fabriano La città della carta

Fabriano, la Città della Carta: 3 musei da visitare assolutamente

Sono stati i cinesi ad aver inventato la carta, materiale questo che si è poi diffuso nel resto del mondo grazie alle popolazioni arabe. È a Fabriano però, cittadina dell’entroterra marchigiano, che la carta è stata trasformata sino a diventare il prodotto che tutti noi oggi conosciamo e che tutti noi siamo soliti utilizzare quotidianamente.

SALENTO

Salento, il tacco che fa più bella l’Italia

Non passerà mai di moda il tacco. La sua funzione è estetica, abbellire aumentando la statura e dando slancio al polpaccio. Questo principio non vale solo nell’abbigliamento e solo per le donne. Anche nel calcio il colpo di tacco è considerato una delle soluzioni più spettacolari che ci siano, sono in pochi i giocatori a