Chianciano Terme

Chianciano Terme cosa vedere e fare, i consigli per una vacanza TOP

Chianciano Terme offre una vacanza all’insegna del relax, terme e ottima cucina.
Ecco tutto quello che troverai a Chianciano Terme:

Terme Sensoriali
Piscina Comunale
Chiesa dell’Immacolata
Chiesa della Collegiata
Parco Fucoli
Una giornata alle Spa e Centri Benessere
La Foce
Art Museum Chianciano Terme
Museo Archeologico Chianciano Terme
Tour gastronomici
Bar & Club

Chianciano, cosa fare le terme e Spa

Terme Sensoriali

Cinque percorsi benessere per la cura del corpo e dello spirito: depurativo, energizzante, riequilibrante, rilassante (ai quali si aggiunge un percorso del gusto).
Una delle tappe obbligatorie per chi sceglie Chianciano per le proprie vacanze.
Vasche idromassaggio interne ed esterne, sauna, bagno turco e possibilità di fare fanghi e tanti trattamenti esterici.
Il prezzo d’ingresso è intorno alle 45 euro, l’accappatoio viene fornito all’ingresso, da casa portatevi ciabattine, cuffia e costume. Tempo di permanenza 3 ore e mezza.
Infrasettimanali : ore 10,00 – 14,00 – 16,00 chiusura ore 20,00
Sabato: ore 09,00 – 14, 00 – 18,00 chiusura ore 22,00
Domenica: ore 09,00 – 14,00 – 16,00 chiusura ore 20,00

Piscine termali Theia

Le piscine Theia sono alimentate dall’acqua della sorgente Sillene che sgorga dalla profondità di 120 metri . La temperatura delle piscine è compresa fra i 33 gradi e i 36 gradi.
Apertura: dal lunedì al giovedì e la domenica dalle 10 alle 20
Venerdì e sabato anche in notturna, dalle 10 alle 24.

Chianiano Terme, musei chiese e centro storico

Museo archeologico Chianciano Terme

E’ considerato uno tra i più bei musei etruschi. Il museo è strutturato su 3 piani, il prezzo d’ingresso è di 5 euro.

Giardino la Foce

Proprio vicino Chianciano, la Foce è uno splendido giardino sia per le meraviglie interne che per i paesaggi circostanti. Le visite sono a orari prestabiliti e con guida, ampio parcheggio esterno gratuito. Il prezzo d’ingresso è di 10 euro.

Il centro storico di Chianciano Terme

Esso è ubicato su di un colle e mostra parte delle sue antiche mura medievali e del suo antico assetto urbano. L’ingresso della cittadina si trova al termine di Viale Dante, qui sorge Porta Rivellini di impianto rinascimentale e dall’architettura essenziale ed elegante.

Cosa mangiare a Chianciano Terme

Farina di grano o granturco, pane, olio, fagioli, latte e… buon vino sono tra gli ingredienti principali della gastronomia. Il piatto tipico per eccellenza è il “Pici” pasta fatta con farina, acqua, sale e pochissime uova, gustata con diversi condimenti tra cui ragù toscano di carne o “all’aglione”, con piccante salsa di pomodoro, peperoncino ed aglio.
Non potete inoltre non assaggiare il classico antipasto toscano o le pappardella con la lepre. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

+ 39 = 44