New York Stati Uniti

Città da visitare

A volte una scampagnata non basta e c’è bisogno di quella iniezione di euforia che solo una grande città può dare.

Amsterdam Olanda

Amsterdam Olanda

Gallerie, musei, canali e palazzi del XVII secolo: Amsterdam, conosciuta come la Venezia del Nord, offre attrattive che riescono a soddisfare tutti i gusti.
Le zone più interessanti sono quelle che si trovano vicino ai canali: i quartieri storici, il quartiere a luci rosse, i bar trendy, i bar old style, i pittoreschi ponti e le chiese inconsuete.

Parigi Francia

Parigi Francia

Ah, Parigi! Cosa c’e di più da dire? Tutti conoscono benissimo l’atmosfera romantica del lungo Senna, i clienti bohèmien dei caffè; i eleganti boulevard; i monumenti e le meravigliose opere d’arti; le delizie per il palato come formaggi, cioccolato, vino e pitto di pesce.
Le attrattive principali si trovano lungo il fiume e ogni quartiere ha una sua identità. Per assaporare l’atmosfera quindi non bisogna girare molto!

New York Stati Uniti

New York Stati Uniti

Alla “capitale del mondo” non manca nulla; dai più importanti musei all’architettura imponente, dall’atmosfera edonista ed eccessiva alla classe, all’eleganza e alla vanità.
I posti principali da non perdere sono l’Empire State Building, Times Square, Greenwich Village e Soho. Coronate la vostra esperienza  newyorkese a bordo del battello di Staten Island.

Edimburgo Scozia

Edinburgo Scozia

Edimburgo offre attrattive antiche e moderne racchiuse in un spazio limitato, per questo è l’ideale per un city break.
Percorrendo a piedi una strada a caso troverete discoteche moderne all’interno di palazzi del XV secolo, mangiafuoco al di fuori di residenze georgiane, profili di castelli, cime vulcaniche e colline.
Se vorrete partecipare all’Edinburgh International Festival vi consigliamo di prenotare con largo anticipo, questo è uno degli eventi artistici più importanti del mondo.

Praga Repubblica Ceca

Praga Repubblica Ceca

Gettatasi alle spalle il passato comunista con la Rivoluzione di velluto, Praga si è trasformata in una delle mete europee più frequentate, con i suoi ottimi ristoranti, i cocktail bar e i caffè alla moda che continuano a spuntare come i funghi.
Ma ci sono ancora molti caratteristici pub dove si può mangiare arrosto di maiale e gnocchi accompagnati da un bel bucale di birra. Il centro storico è un labirinto di stradine, antichi cortili, paesaggi scuri e chiese, il tutto sovrastato da un castello di oltre 1000 anni.

Tokyo Giappone

Non ci vuole molto per venire coinvolti dall’entusiasmo di questa città: l’energia di questa meta, alimentata da una cultura iperconsumista, stride con le tradizioni antiche. Un viaggio alla città di Tokyo può essere sia un’esperienza sensoriale  che vi sconvolgerà sia un incontro con un mondo sobrio che vi incanterà. Andate nel cuore di Shinjuku, con le sue luci a neon e i negozi di moda, è vi sembrerà di essere atterrati su un pianeta alieno.

Singapore

Singapore

Singapore è una città moderna e patinata ma anche innegabilmente asiatica, con il suo eterogeneo bagaglio di tradizioni cinesi, malesi e indiane. Benché da regno di risciò e oppio sia diventata il regno della tecnologia e dell’alta finanza, è ancora possibile immergersi in quella atmosfera coloniale sorseggiando un ‘gin sling’ sotto i ventilatori del Raffles Hotel. Cercate di far coincidere il vostro viaggio con il Thaipusam, la festa di purificazione Hinduista che si tiene a gennaio o a febbraio, o con il Singapore l Food Festival ad aprile

Barcellona Spagna

Barcellona Spagna

Barcellona è una delle città più dinamiche del pianeta e offre il meglio di cucina, moda, stile, musica e divertimenti. L’atmosfera è vivante in ogni stagione, ma è in estate che da il meglio di sé con feste che durano una settimana. Barcellona é anche la casa Gaudí e delle sue architetture, nonché di alcune delle opere più importanti di Picasso e Mirò. Se l’arte non vi incanta lo faranno gli esuberanti abitanti di questa città.

Istambul Turchia

Istambul Turchia

A cavallo del Bosforo e con un profilo punteggiato di cupole e minareti, Istambul é la città ponte tra due continenti. Passeggiate per le strade lungo le quali un tempo marciarono crociati e giannizzeri; ammirate le sublimi moschee; sbirciare all’interno dell’harem di un sultano; perdetevi per il labirintico Grand Bazar. La maggior parte delle attrattive sono molto vicine fra di loro – perfetto per chi ha poco tempo a disposizione e vuole visitare questa città, una delle più romantiche al mondo.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Correlati

Potrebbe interessarti

Albania

Vacanze in Albania

Alla scoperta dell’Albania: consigli di viaggio, dove andare e cosa vedere L’Albania per diversi anni rimasta in ombra e poco considerata tra le mete da visitare per un viaggio, negli ultimi tempi si è invece trasformata in una meta must-have. Infatti, l’Albania ha davvero tantissimi luoghi unici da visitare, dalla bellezza delle sue coste e

Vacanze in Grecia

Vacanze in Grecia

Viaggio nella Grecia, culla della civiltà occidentale La sua civiltà ci ha sempre affascinato da quando, da ragazzini, l’abbiamo iniziata a studiare sui libri di storia. Oggi, la Grecia, continua ad essere al centro dei nostri interessi per motivi certamente legati alla ricerca delle nostre origini ma non solo. L’esperienza ellenica, infatti, ben si presta

Museo della 500

Il museo della 500

Il museo della 500: un luogo assolutamente da visitare Se sei in possesso di una Fiat 500, se ne vai orgoglioso, se pensi che questa sia una delle macchine più belle che la Fiat abbia mai messo in commercio, non possiamo che consigliarti di prestare una grande attenzione alla sua cura. Basta così poco infatti

Fabriano La città della carta

Fabriano, la Città della Carta: 3 musei da visitare assolutamente

Sono stati i cinesi ad aver inventato la carta, materiale questo che si è poi diffuso nel resto del mondo grazie alle popolazioni arabe. È a Fabriano però, cittadina dell’entroterra marchigiano, che la carta è stata trasformata sino a diventare il prodotto che tutti noi oggi conosciamo e che tutti noi siamo soliti utilizzare quotidianamente.

SALENTO

Salento, il tacco che fa più bella l’Italia

Non passerà mai di moda il tacco. La sua funzione è estetica, abbellire aumentando la statura e dando slancio al polpaccio. Questo principio non vale solo nell’abbigliamento e solo per le donne. Anche nel calcio il colpo di tacco è considerato una delle soluzioni più spettacolari che ci siano, sono in pochi i giocatori a