fbpx

Cosa vedere a Dublino in tre giorni

by ConsigliamiDove
57 views

Dublino, cosa vedere nella capitale irlandese

Dublino è senza dubbio una delle mete preferite dai giovani, e non solo per una vacanza. La città è un centro culturale molto importante in Europa, si trova su una delle isole più belle e verdi del Vecchio Continente ed è anche una città in cui si mangia e si beve molto bene, Dublino è infatti la patria della famosa birra Guinness. A Dublino di cose da vedere e da fare ce ne sono molte, le vacanze trascorse lì sono sempre all’insegna del divertimento, sì anche se si ha poco tempo a disposizione.

Cosa vedere a Dublino

Dublino fu fondata dai Vichinghi come centro per il commercio degli schiavi, e acquisì importanza nel corso dei secoli anche per via della sua strategica posizione: situata sulla foce del fiume Liffey, affaccia direttamente sul Mar d’Irlanda.

La città è infatti capitale irlandese fin dai tempi medievali. Dopo questo breve excursus storico sulla capitale dell’Irlanda, è ora di capire cosa vedere a Dublino.

Guinness Storehouse

Guinness StorehouseÈ una delle mete preferite dai giovani che vanno a Dublino: la cosa da vedere è la preparazione della famosa birra Guinness. Dopo il giro turistico nella fabbrica, alla scoperta della storia e dei metodi di produzione della birra, si può gustare la migliore Guinness del mondo stesso all’interno dell’edificio, nel bar collocato al settimo piano.

Da lì un’enorme vetrata regala uno spettacolare panorama che mozza il fiato su tutta la città di Dublino.

O’Connell Street

È la strada principale di Dublino, nonché una delle più grandi d’Europa, in quanto ha un’ampiezza media di circa 47,5 metri per una lunghezza di 500 metri.

Posizionata lungo la riva nord del fiume Liffey, ha tutt’oggi l’aspetto di una strada antica, caratterizzata dai palazzi monumentali che ivi sorgono. È un luogo importante per la storia e la cultura dell’Irlanda, è lì che ogni anno si tengono i festeggiamenti in onore del St. Patrick’s Day.

I docks di Dublino

docks di DublinoPoco distante da O’Connell Street, si trova la tipica passeggiata lungofiume di Dublino. Un tempo quartiere malfamato, oggi è al centro di una rivalutazione che ne preserva l’aspetto caratteristico di una volta.

Per gli appassionati di musica, in Irlanda una cosa da vedere là vicino è il quartier generale degli U2, la famosa rock band irlandese, fra le più amate del mondo.

Temple Bar

temple bar dublinoÈ il quartiere degli artisti di strada di Dublino, nonché centro della vita notturna della città per la numerosa presenza di pub e bar lungo tutta la zona. Se la birra bevuta ha appesantito un po’ troppo lo stomaco, la si può smaltire con una bella passeggiata fino all’Half Penny Bridge, uno dei ponti più belli di Dublino.

 

Le chiese di Dublino

L’Irlanda è nota per la sua tradizione religiosa e le chiese costituiscono una tappa importante fra le cose da vedere a Dublino anche in 3 giorni rapidi di vacanza.

La Cattedrale di Cristo è uno dei principali monumenti della capitale irlandese. Fu fondata intorno al 1020 e al suo interno custodisce la più antica struttura di tutta la città: una cripta medievale, fra le più grandi non solo dell’Irlanda ma anche della Gran Bretagna. La Cattedrale di San Patrizio è invece il luogo di culto dedicato al patrono irlandese, appunto San Patrizio. Fu costruita verso la fine del 1800 in stile neogotico. Al suo interno custodisce le spoglie dello geniale scrittore Jonathan Swift.

Castello di Dublino

castello di dublinoA Dublino una cosa da vedere obbligatoriamente è poi il suo castello, non si può lasciare la capitale irlandese senza prima averlo visto. Il maniero risale al 1200, ma l’incendio del 1684 ne distrusse la costruzione originale, salvo per una delle 4 torri del castello. È questo il simbolo del potere in Irlanda e una visita è d’obbligo.

Ti potrebbe interessare