La Maddalena

Isola Maddalena

Sardegna – Isola Maddalena

Comune italiano di 11035 abitanti della provincia di Sassari costituito dall’arcipelago della Maddalena che è formato da varie isole e isolotti, tra cui: l’omonima isola La Maddalena, Caprera, Santo Stefano, Spargi, Budelli, Santa Maria, Razzoli. Ricca di calette, spiagge e insenature sulla costa, è uno dei posti più affascinanti della Sardegna . 
La Maddalena, fondata nel 1770, per lungo tempo fu una base della Marina militare, come testimonia la presenza del Museo Navale Nino Lamboglia.
Posta in una zona strategica nel cuore del Mediterraneo, l’ha portata a una serie di vicissitudini, compreso il tentativo di invasione da parte di Napoleone Bonaparte.
Ma attrasse anche le attenzioni dell’ammiraglio Nelson, ricordato dall’omonima Baia.

La Maddalena
La Maddalena

Come raggiungere l’isola

Per raggiungere l’isola vi è solo un modo: imbarcarsi su un traghetto che fa la spola tra il porto turistico di Palau, sulla terraferma sarda, e quello della principale cittadina degli isolotti che si chiama, appunto, La Maddalena.
Le partenze sono circa ogni mezzora, sia giorno che notte, il costo del biglietto di sola andata per un adulto durante la stagione estiva è di 4,20 euro, vanno aggiunti eventuali supplementi per auto o altri mezzi di trasporto e il contributo di sbarco imposto dal Comune di 2,50 euro. Per chi trascorre una lunga vacanza alla Maddalena, è possibile acquistare un abbonamento mensile, comprensivo anche del supplemento per l’automobile. La traversata è piacevole e dura 15 minuti.

La Maddalena
La Maddalena

Cosa vedere

Sull’isola vi è una strada panoramica lunga 45 chilometri che la percorre interamente, permettendo di visitare le splendide spiagge e insenature dell’isola.
Il borgo della Maddalena
L’isola appartiene a un arcipelago, di cui l’isola principale ospita l’unico centro abitato.
Dopo aver fatto un tour per i vicoletti stretti e caratteristici del paese, si può visitare la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena, dove all’interno vi è conservato un crocefisso donato dall’ammiraglio Nelson.

La Maddalena
La Maddalena

Le spiagge più belle

Una delle spiagge più belle dell’isola è quella di Monte d’Arena, sabbia chiara che si affacciata su un mare cristallino.
Vicino alla frazione di Case Ornano si trova la spiaggia di Bassa Trinità, raggiungibile dopo una passeggiata di circa 500 metri, una fatica che viene premiata dalla sabbia caraibica e dal mare turchese.
Un’altra da non perdere, è quella di Testa di Polpo. Caratterizzata dalle formazioni rocciose di granito rosa tipiche del nord della Sardegna e bagnata da un mare trasparente e limpido.
L’ultima spiaggia che è forse quella più famosa dell’isola, è Cala Spalmatore, un litorale di sabbia bianca particolarmente adatto alle famiglie e ai bambini.

La Maddalena
La Maddalena

Cosa mangiare

Alcuni dei migliori piatti tipici di La Maddalena a cui non bisogna assolutamente rinunciare sono:
Spaghetti ai ricci di mare o alla Bottarga, ravioli di cernia al ragù di gamberoni,  orata o triglie alla vernaccia, aragosta del golfo, tagliolini al sugo di cozze, calamari o seppie ripieni.

La Maddalena
La Maddalena

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Correlati

Potrebbe interessarti

Albania

Vacanze in Albania

Alla scoperta dell’Albania: consigli di viaggio, dove andare e cosa vedere L’Albania per diversi anni rimasta in ombra e poco considerata tra le mete da visitare per un viaggio, negli ultimi tempi si è invece trasformata in una meta must-have. Infatti, l’Albania ha davvero tantissimi luoghi unici da visitare, dalla bellezza delle sue coste e

Vacanze in Grecia

Vacanze in Grecia

Viaggio nella Grecia, culla della civiltà occidentale La sua civiltà ci ha sempre affascinato da quando, da ragazzini, l’abbiamo iniziata a studiare sui libri di storia. Oggi, la Grecia, continua ad essere al centro dei nostri interessi per motivi certamente legati alla ricerca delle nostre origini ma non solo. L’esperienza ellenica, infatti, ben si presta

Museo della 500

Il museo della 500

Il museo della 500: un luogo assolutamente da visitare Se sei in possesso di una Fiat 500, se ne vai orgoglioso, se pensi che questa sia una delle macchine più belle che la Fiat abbia mai messo in commercio, non possiamo che consigliarti di prestare una grande attenzione alla sua cura. Basta così poco infatti

Fabriano La città della carta

Fabriano, la Città della Carta: 3 musei da visitare assolutamente

Sono stati i cinesi ad aver inventato la carta, materiale questo che si è poi diffuso nel resto del mondo grazie alle popolazioni arabe. È a Fabriano però, cittadina dell’entroterra marchigiano, che la carta è stata trasformata sino a diventare il prodotto che tutti noi oggi conosciamo e che tutti noi siamo soliti utilizzare quotidianamente.

SALENTO

Salento, il tacco che fa più bella l’Italia

Non passerà mai di moda il tacco. La sua funzione è estetica, abbellire aumentando la statura e dando slancio al polpaccio. Questo principio non vale solo nell’abbigliamento e solo per le donne. Anche nel calcio il colpo di tacco è considerato una delle soluzioni più spettacolari che ci siano, sono in pochi i giocatori a