Sagre Italia

Le sagre d’inizio Aprile

Le sagre d’inizio Aprile

Ormai le vacanze di Pasqua sono terminate, ma il prossimo weekend di aprile ci offre tanti eventi per trascorrere la primavera insieme nel migliore dei modi. Appuntamenti gastronomici, degustazioni di prodotti tipici, vini, salute e bellezza, si uniscono alla straordinario splendore della nostra penisola, tra colori e  profumi caratteristici della stagione.
Fiera di primavera (Genova)
La grande fiera campionaria di Genova si svolgerà dal 6 al 15 aprile.
Avrete la possibilità di fare shopping ecosostenibile, per la casa, il tempo libero e anche provare  prodotti enogastronomici di qualità.
400 stand provenienti da tutta Italia e non solo.
Trovetete anche articoli d’abbigliamento, giardinaggio e attrezzature sportive e molto altro ancora. Non mancheranno spettacoli e intrattenimento anche per i più piccini.
L’ingresso è gratuito.
Finger food festival (Firenze)
Per la prima volta a Firenze il più celebre evento italiano di esaltazione di bontà del cibo di strada e delle birre artigianali, ovvero il Finger Food Festival.
Per tre giorni (dal 6 all’8 aprile)si potranno assaporare nuovi gusti culinari. Degustare le migliori birre artigianali italiane e ascoltare ottima musica. Un festival che diletterà i sensi.
Il tutto avrà luogo nell’Ippodromo del Visarno, al Parco delle Cascine.
L’ingresso è sempre gratuito.
Mastro Birraio a Santa Lucia di Piave (Treviso)
Per ben 3 week-end consecutivi si terrà in provincia di Treviso, Mastro Birraio, una manifestazione incentrata sulla birra “home made”.: due padiglioni fieristici aperti da venerdì 6 a domenica 22 aprile.  Non mancheranno musica e spettacoli d’intrattenimento.
La Sagra del Borgo Marechiaro (Napoli)
Domenica 8 aprile 2018, dalle 19, si svolgerà a Napoli la quarta edizione della Sagra del Borgo Marechiaro, il momento conclusivo della festa di Santa Maria del Faro.
Prelibatezze a base di pesce , specialità dei ristoranti di Marechiaro che, per l’occasione allestiranno dei loro stand nella piazzetta del villaggio. Tanto intrattenimento musicale per le strade e nella piazza del Borgo.
L’ ingresso è libero. il menu costa €  20,00 a persona.
Racconti DiVini 2018 a Mores (Sassari)
Si terrà la sera di sabato 7 aprile 2018 a Mores, in provincia di Sassari,  la manifestazione eno-gastronomica “Racconti DiVini”.
Le cantine sono le protagoniste dell’evento. Sarà possibile degustare tanti tipi differenti di vini e ottimi piatti e prodotti tipici.
Ai prodotti enogastronomici si unisce la cultura e l’arte per darvi modo di vivere una giornata indimenticabile e piacevole. La sagrà avrà luogo nel centro storico del paese, alle ore 20,00.
La festa della primavera di Ardea (Roma)
La festa della primavera di Ardea si terrà dal 7 all’8 aprile..trascorrerete na giornata ricca di divertimento e tutta dedicata alla primavera!! Si potrà assistere a spettacoli, animazioni, intrattenimento e stand gastronomici per poter gustare i migliori prodotti tipici locali seduti in totale tranquillità. Da non perdere il mercatino dell’ artigianato e le bancarelle di dolciumi.
Play (Modena)
La decima di Play-Festival del Gioco, si svolgerà dal 6 all’8 aprile a Modenafiere.
È la più grande manifestazione d’Italia dedita al gioco da tavolo. In occasione del suo decimo anniversario, ci regalerà un programma più ricco delle precedenti edizioni e tantissime novità.
Un incontro perfetto per grandi e piccini con i grandi classici dei giochi da tavolo e le ultime novità.
Nel padiglione “Kids” tanti laboratori e attività per i più piccoli che con l’aiuto dei propri genitori potranno testare i nuovi prodotti.
Il primo appuntamento “business” in Italia per  gli attori professinisti del gioco da tavolo con più di 200 iscritti.
Centinaia di giochi da tavolo, di ruolo o di squadra da scoprire per divertirsi in compagnia di tutta la famiglia.
Soave, città del libro e della cultura
A Soave, provincia di Verona si terrà la V edizione del festival del libro e della cultura dal 6 all’8 aprile. Questa rassegna ha come scopo quello di divulgare la passione per i libri fin da piccoli.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn
Correlati

Potrebbe interessarti

Albania

Vacanze in Albania

Alla scoperta dell’Albania: consigli di viaggio, dove andare e cosa vedere L’Albania per diversi anni rimasta in ombra e poco considerata tra le mete da visitare per un viaggio, negli ultimi tempi si è invece trasformata in una meta must-have. Infatti, l’Albania ha davvero tantissimi luoghi unici da visitare, dalla bellezza delle sue coste e

Vacanze in Grecia

Vacanze in Grecia

Viaggio nella Grecia, culla della civiltà occidentale La sua civiltà ci ha sempre affascinato da quando, da ragazzini, l’abbiamo iniziata a studiare sui libri di storia. Oggi, la Grecia, continua ad essere al centro dei nostri interessi per motivi certamente legati alla ricerca delle nostre origini ma non solo. L’esperienza ellenica, infatti, ben si presta

Museo della 500

Il museo della 500

Il museo della 500: un luogo assolutamente da visitare Se sei in possesso di una Fiat 500, se ne vai orgoglioso, se pensi che questa sia una delle macchine più belle che la Fiat abbia mai messo in commercio, non possiamo che consigliarti di prestare una grande attenzione alla sua cura. Basta così poco infatti

Fabriano La città della carta

Fabriano, la Città della Carta: 3 musei da visitare assolutamente

Sono stati i cinesi ad aver inventato la carta, materiale questo che si è poi diffuso nel resto del mondo grazie alle popolazioni arabe. È a Fabriano però, cittadina dell’entroterra marchigiano, che la carta è stata trasformata sino a diventare il prodotto che tutti noi oggi conosciamo e che tutti noi siamo soliti utilizzare quotidianamente.

SALENTO

Salento, il tacco che fa più bella l’Italia

Non passerà mai di moda il tacco. La sua funzione è estetica, abbellire aumentando la statura e dando slancio al polpaccio. Questo principio non vale solo nell’abbigliamento e solo per le donne. Anche nel calcio il colpo di tacco è considerato una delle soluzioni più spettacolari che ci siano, sono in pochi i giocatori a