london restaurant festival

London Restaurant Festival

Il London Restaurant Festival, nato nel 2009 da un’idea di Fay Maschler, senza dubbio la più importante critica gastronomica londinese, torna nella capitale britannica questo ottobre. Il Festival è stato studiato per incrementare il profilo degli stabilimenti gastronomici coinvolti in questa iniziativa, e per riconoscere mondialmente l’alta qualità ed il prestigio offerto dalla vasta gamma di ristoranti di Londra.

Dal 1 al 31 ottobre miriadi di eventi si celebreranno in tutta la città con un unico scopo comune: dare a conoscere il meglio della gastronomia made in London. Dal Gourmet Odyssey, un tour nei più eccitanti ristoranti della capitale, al Britdish, l’evento organizzato per i soci dell’American Express dove i migliori chef di Londra, quali Angela Harnett o Nuno Mendes ad esempio, reinterpreteranno le specialità tipiche del Regno Unito. Si passa dalle specialità di casa a quelle spagnole con l’appuntamento Tapas Tour, o al Fortnum & Mason Culinary Carnival, dove le stelle dell’universo Michelin si ritroveranno per dar vita alle loro opere maestre, con un focus speciale sui prodotti nazionali. E a chiudere il cerchio una serie di eventi collaterali imperdibili come il Pret a Diner Minotaur, il Pizza Express Mayoral Election, i Chocolate Tours, il Cantina Winter Terrace e tanti altri ancora.

Per rendere l’evento universalmente accessibile, in collaborazione con Livebookings e iVoucher, sono stati creati i London Restaurant Menus, promozioni studiate dai centinaia di ristoranti aderenti al programma, per far conoscere la loro creatività ed il loro lavoro. A partire dai menù a 10 € dei bistrò più noti di Londra fino all’esosa cifra di 15.000 € per una cena esclusiva in una delle capsule del London Eye. Avete letto bene, ce n’è proprio per tutte le tasche e per tutti i gusti.. L’organizzazione del London Restaurant Festival ha stabilito che la location scelta per la categoria Pop-Up In The Sky sarà la giostra più famosa della capitale, nella quale per quattro serate consecutive i migliori chef di Londra prepareranno un fenomenale menù per quei pochi eletti capaci di affrontare la spesa. Non più di dieci commensali alla volta, ogni sera tre chef differenti che si alterneranno nelle tre capsule, e con la giostra in movimento…Insomma prezzi e cena da capogiro. E allora forchette in mano, il London Restaurant Festival sta per cominciare!

Londra cosa vedere e fare

 

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Correlati

Potrebbe interessarti

Andalo

Andalo: i migliori consigli su attrazioni e cose da vedere Non tutti sono amanti del mare o, quanto meno, non sempre l’abbronzatura e l’acqua salata rappresentano l’unica possibilità vacanziera. Per molte persone, infatti, rifugiarsi nella frescura della montagna, godendo dell’aria incontaminata e della natura suggestiva dei boschi o delle alture più adrenaliniche, rappresenta puro relax.

Isole Egadi

Isole Egadi: ecco cosa fare e i migliori consigli per visitarle La Sicilia è una meta vacanziera estiva gettonatissima, ma il divertimento non si limita all’isola principale. Quelle minori, infatti, sono delle piccole gemme circondate dal mare che offrono spiagge da sogno e possibilità di relax esclusive. Tra queste, spiccano le Egadi, un vero fiore

Malaga, i nostri consigli

6 cose da fare a Malaga in Spagna Visitare Malaga Malaga, in Spagna, è una delle città più visitate d’Europa e, grazie alle sue spiagge e agli ottimi collegamenti, è anche il luogo ideale per un weekend di vacanza. È facile raggiungerla in aereo da molte destinazioni europee. Una volta arrivati, potrete godervi la vivace

St. Moritz

5 cose da fare a St. Moritz in Svizzera Visitare St. Moritz i consigli per visitarla Situata nella regione dell’Engadina, in Svizzera, St. Moritz è una delle località di sport invernali più famose al mondo. Negli ultimi cento anni è cresciuta fino a diventare una città con meno di 20.000 abitanti. Tuttavia, la sua popolarità

Lapponia

Le 6 migliori cose da fare in Lapponia, Finlandia Se volete visitare una terra di neve, foreste, laghi e renne, la Lapponia è il posto giusto. Questa regione settentrionale della Finlandia è nota anche come la terra del sole di mezzanotte, perché è abbastanza vicina al Polo Nord da non avere quasi nessun periodo di