Terme di Saturnia

Terme di Saturnia

Se siete amanti delle terme e della natura c’è un posto magico in Toscana, nella provincia di Grosseto, che fa al caso vostro: le Terme di Saturnia.

Conosciute sin dall’antichità, dapprima dagl’ Etruschi e successivamente dai Romani, sono oggi una predilettissima meta a livello nazionale.
Una tra le svariate leggende che avvolgono questo luogo dal fascino senza tempo è quella che narra del dio Saturno che adiratosi con gli uomini continuamente in guerra tra loro, scagliò sulla terra un fulmine, il quale fece zampillare un’ acqua sulfurea e tiepida che ricoprì il mondo e lo pacificò.

Terme di Saturnia
Terme di Saturnia

Da quell’acqua miracolosa rinacquero uomini più saggi e consapevoli. Il passo dalla leggenda alla realtà è davvero breve, poiché immergendovi nelle vasche naturali scavate dall’acqua sorgiva nel corso dei secoli, avvertirete una sensazione di benessere immediata.
Le acque solfuree di Saturnia percorrono un tragitto che va dal Monte Amiata sino al cuore della Maremma. E’ proprio durante il percorso sotterraneo che a contatto con i preziosi minerali si arricchiscono delle proprietà benefiche, sgorgando poi alla sorgente ad una temperatura di circa 37°C.

Terme gratuite? Si grazie

Situate in un contesto naturalistico unico nel suo genere, le terme libere di Saturnia sono una vera e propria ricchezza alla portata di tutti poiché completamente gratuite ed accessibili in qualsiasi periodo dell’ anno. Si avete capito bene, anche in inverno! Premunitevi quindi di un accappatoio e immergetevi nel relax più totale, lontani dallo stress e dal caos quotidiani.
Lasciatevi andare al piacevole suono delle Cascate del Mulino mentre siete completamente distesi in una delle tante piscine naturali di roccia calcarea e fatevi coccolare dal tepore dell’acqua termale.

Nessuna fila, nessuna prenotazione o orari da concordare per usufruire di questa suggestiva ed affascinante Spa immersa nel verde della Maremma. Troverete inoltre un bar ed un ampio parcheggio adiacente sempre aperti.
Cosa aspettate? Provate per credere!

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Correlati

Potrebbe interessarti

Andalo

Andalo: i migliori consigli su attrazioni e cose da vedere Non tutti sono amanti del mare o, quanto meno, non sempre l’abbronzatura e l’acqua salata rappresentano l’unica possibilità vacanziera. Per molte persone, infatti, rifugiarsi nella frescura della montagna, godendo dell’aria incontaminata e della natura suggestiva dei boschi o delle alture più adrenaliniche, rappresenta puro relax.

Isole Egadi

Isole Egadi: ecco cosa fare e i migliori consigli per visitarle La Sicilia è una meta vacanziera estiva gettonatissima, ma il divertimento non si limita all’isola principale. Quelle minori, infatti, sono delle piccole gemme circondate dal mare che offrono spiagge da sogno e possibilità di relax esclusive. Tra queste, spiccano le Egadi, un vero fiore

Malaga, i nostri consigli

6 cose da fare a Malaga in Spagna Visitare Malaga Malaga, in Spagna, è una delle città più visitate d’Europa e, grazie alle sue spiagge e agli ottimi collegamenti, è anche il luogo ideale per un weekend di vacanza. È facile raggiungerla in aereo da molte destinazioni europee. Una volta arrivati, potrete godervi la vivace

St. Moritz

5 cose da fare a St. Moritz in Svizzera Visitare St. Moritz i consigli per visitarla Situata nella regione dell’Engadina, in Svizzera, St. Moritz è una delle località di sport invernali più famose al mondo. Negli ultimi cento anni è cresciuta fino a diventare una città con meno di 20.000 abitanti. Tuttavia, la sua popolarità

Lapponia

Le 6 migliori cose da fare in Lapponia, Finlandia Se volete visitare una terra di neve, foreste, laghi e renne, la Lapponia è il posto giusto. Questa regione settentrionale della Finlandia è nota anche come la terra del sole di mezzanotte, perché è abbastanza vicina al Polo Nord da non avere quasi nessun periodo di