Maya Bay Thailandia

Thailandia Maya Bay: rischia di chiudere ai turisti

Maya Bay in Thailandia, tra le spiagge più famose del mondo, rischia di chiudere ai turisti.

La spiaggia di Maya Bay è diventata famosa da quando è apparsa nel film Leonardo Di Caprio “The Beach “.

Maya Bay Thailandia
Maya Bay Thailandia

È una delle spiagge più famose del mondo, grazie al ruolo da protagonista nel film di Danny Boyle del romanzo bestseller di Alex Garland, e viene spesso definita semplicemente “la spiaggia”.

Maya Bay arriva fino a 5.000 visitatori al giorno, con la maggior parte dei turisti che viaggiano in barca da Phuket o Koh Phi Phi. Gran parte di questo turismo è stato stimolato dal film The Beach, pubblicato nel 2000 e interpretato da Leonardo Di Caprio.

Maya Bay però rischia di rimanere chiusa ai turisti, molto probbabilmente rimmarà chiusa nel periodo della bassa stagione da giugno a settembe, per dare tempo alla barriera corallina di rigenerarsi.

Thamrongnawasawat, vice presidente della facoltà di pesca dell’Università Kasetsart di Bangkok, quasi l’80% delle barriere coralline della Thailandia sono state distrutte, le cause principali sono gli hotel sul mare, ancoraggi per l’imbarcazioni e rifiuti di plastica gettati in mare.

Coloro che hanno familiarità con la regione sono consapevoli del sovraffollamento di Maya Bay. Sam Clark di Experience Travel afferma che il tour operator ha smesso di suggerire ai suoi clienti di fare gite in barca a Maya Bay già tempo fa. “Anche se è una baia meravigliosa, visitarla con una flotta di barche e orde di turisti, toglie la magia”, ha detto. “Se la baia ha bisogno di essere chiusa per consentire il tempo di recupero in bassa stagione, posso solo accoglierlo.”

Il turismo è importante in Tailandia, con alcune statistiche si è stimato che rappresenta il 18% del PIL del paese. Il numero di visitatori è triplicato, dal 2004 e nel 2017 ha superato i 35 milioni di arrivi.

Maya Bay Thailandia, quando andare

Vi consigliami di visitare questa meravigliosa spiaggia alle prime luci dell’alba per evitare la folla e cogliere in pieno tutta la sua bellezza.

Se siete a Phuket potete acquistare un’escursione in uno dei tanti botteghini dell’isola

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Correlati

Potrebbe interessarti

Andalo

Andalo: i migliori consigli su attrazioni e cose da vedere Non tutti sono amanti del mare o, quanto meno, non sempre l’abbronzatura e l’acqua salata rappresentano l’unica possibilità vacanziera. Per molte persone, infatti, rifugiarsi nella frescura della montagna, godendo dell’aria incontaminata e della natura suggestiva dei boschi o delle alture più adrenaliniche, rappresenta puro relax.

Isole Egadi

Isole Egadi: ecco cosa fare e i migliori consigli per visitarle La Sicilia è una meta vacanziera estiva gettonatissima, ma il divertimento non si limita all’isola principale. Quelle minori, infatti, sono delle piccole gemme circondate dal mare che offrono spiagge da sogno e possibilità di relax esclusive. Tra queste, spiccano le Egadi, un vero fiore

Malaga, i nostri consigli

6 cose da fare a Malaga in Spagna Visitare Malaga Malaga, in Spagna, è una delle città più visitate d’Europa e, grazie alle sue spiagge e agli ottimi collegamenti, è anche il luogo ideale per un weekend di vacanza. È facile raggiungerla in aereo da molte destinazioni europee. Una volta arrivati, potrete godervi la vivace

St. Moritz

5 cose da fare a St. Moritz in Svizzera Visitare St. Moritz i consigli per visitarla Situata nella regione dell’Engadina, in Svizzera, St. Moritz è una delle località di sport invernali più famose al mondo. Negli ultimi cento anni è cresciuta fino a diventare una città con meno di 20.000 abitanti. Tuttavia, la sua popolarità

Lapponia

Le 6 migliori cose da fare in Lapponia, Finlandia Se volete visitare una terra di neve, foreste, laghi e renne, la Lapponia è il posto giusto. Questa regione settentrionale della Finlandia è nota anche come la terra del sole di mezzanotte, perché è abbastanza vicina al Polo Nord da non avere quasi nessun periodo di